AR/VR per la Formazione e la Sicurezza sul Lavoro

Nel mondo in rapida evoluzione dell'industria e del settore manifatturiero, la formazione tecnica e la sicurezza sul lavoro rivestono un'importanza cruciale. L'integrazione della Realtà Aumentata (AR) e della Realtà Virtuale (VR) in questi settori sta aprendo nuove frontiere nella formazione e nell'onboarding dei nuovi dipendenti, contribuendo in modo significativo a migliorare la sicurezza sul lavoro.

AR e VR per la Formazione Tecnica

1. Onboarding Immersivo

L'onboarding dei nuovi dipendenti è un passaggio cruciale per integrare efficacemente i nuovi membri del team. L'utilizzo della Virtual Reality offre un approccio immersivo, consentendo ai nuovi arrivati di esplorare gli ambienti di lavoro, interagire con le attrezzature e imparare le procedure in un ambiente digitale simulato. Questa esperienza riduce la curva di apprendimento e aumenta la fiducia dei nuovi dipendenti.

2. Simulazioni Pratiche

La VR consente di creare simulazioni pratiche in ambienti virtuali, replicando situazioni reali. Ad esempio, i lavoratori possono esercitarsi nelle procedure di manutenzione dei macchinari o affrontare scenari di guasto, tutto ciò senza alcun rischio per la sicurezza o l'integrità delle attrezzature effettive.

AR e VR per la Sicurezza sul Lavoro

1. Addestramento alla Sicurezza Immersivo

La sicurezza sul lavoro è una priorità assoluta nell'industria e nel settore manifatturiero. La VR consente di condurre addestramenti altamente immersivi in risposta a dati recenti sull'andamento delle dinamiche infortunistiche nel settore manifatturiero. Secondo il rapporto dell'INAIL, nel quinquennio 2016-2020, si è registrata una diminuzione generale degli infortuni nei settori della fabbricazione di articoli in gomma, materie plastiche e prodotti chimici, sebbene nell'anno 2022 sia stato osservato un aumento generalizzato delle denunce di infortuni, probabilmente legato alla fine del periodo di crisi causato dalla pandemia da Covid-19.

L'analisi dei dati condotta dall'archivio Infor.Mo, in collaborazione con le Regioni, evidenzia una maggiore incidenza di infortuni nella fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche rispetto alla media del settore manifatturiero. Oltre il 50% degli infortunati in entrambi i settori Ateco considerati (C20 e C22) sono conduttori di macchinari.

Le principali modalità di incidente includono il contatto con organi di lavoro in movimento, cadute dall'alto e lo sviluppo di fiamme. Circa il 40% degli infortuni è collegato ad aspetti procedurali, quali l'uso errato di attrezzature o sequenze operative non corrette. Le misure di prevenzione e protezione devono essere personalizzate in base ai fattori di rischio specifici delle diverse mansioni.

Questi dati illustrano l'importanza di adottare approcci innovativi, come l'addestramento immersivo basato su VR, per ridurre il rischio di incidenti sul lavoro e migliorare la sicurezza nei settori industriali e manifatturieri.

2. Valutazioni del Rischio in Tempo Reale

La realtà aumentata diventa a tutti gli effetti uno strumento di lavoro per gli addetti che si occupano di effettuare procedure o di manutenere macchinari e infrastrutture. Gli operatori possono indossare occhiali (o usare tablet) con tecnologia AR che sovrappone  allo strumento reale un layer digitale sul quale sono presenti informazioni sulla procedura da eseguire.

Vantaggi Chiave

  • Riduzione dei rischi: L'uso di AR e VR nella formazione e nella sicurezza sul lavoro contribuisce a ridurre i rischi di incidenti e guasti.
  • Efficienza: Gli addestramenti immersivi consentono di risparmiare tempo ed energie, riducendo al minimo l'impatto sulle operazioni reali.
  • Apprendimento Memorabile: L'esperienza immersiva favorisce una maggiore retention delle informazioni e un apprendimento duraturo.
  • Personalizzazione: La formazione può essere adattata alle esigenze specifiche dei dipendenti, migliorando l'efficacia complessiva.

In sintesi, l'integrazione di AR e VR nella formazione tecnica e nella sicurezza sul lavoro nell'industria e nel settore manifatturiero sta rivoluzionando la preparazione dei dipendenti e la gestione dei rischi. Queste tecnologie consentono esperienze immersive che sono fondamentali per il successo e la sicurezza sul luogo di lavoro in settori in cui la formazione tecnica è essenziale. L'investimento in AR e VR rappresenta un passo avanti verso un ambiente di lavoro più sicuro ed efficiente.

CATEGORIE: Innovazione, 

TAG: Realtà Aumentata,  AR,  Realtà Virtuale, VR, formazione VR, sicurezza sul lavoro, Onboarding Immersivo

Entra in contatto con noi
Frontiere
27/10/2023
Similar posts
Introduzione Negli ultimi anni, l'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è diventata una pietra miliare nella strategia di marketing […]
Read more
Introduzione In un mondo sempre più digitalizzato, la presenza online è diventata essenziale per imprenditori e professionisti che desiderano distinguersi […]
Read more
Introduzione I social media rappresentano una risorsa indispensabile per le aziende che mirano ad ampliare la loro visibilità online. Un […]
Read more
Indice
Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla newsletter
logo-frontiere
LinkedinInstagramYoutubeFacebookTwitter
Privacy policy
Copyright 2024 Frontiere
FRONTIERE Srl
Sede legale in Via Oslavia, 6 - 00195 Roma, RM | C.F. e P.IVA 17464921000
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram